Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

Giochi di legno

Giochi di legno
Giocattoli

In ogni famiglia che ha dei bambini piccoli, si trovano decine di giocattoli sparsi in ogni angolo della casa. In tempi moderni la scelta di acquistare giocattoli di qualsiasi tipo è davvero tanta. Non solo ad eventi particolari o feste di compleanno, si regalano giocattoli ai bambini, ma con una vasta scelta di negozi e di prezzi, si comprano giocattoli ogni qualvolta il nostro bambino ce lo chiede. Anche la televisione fa la sua parte, i bambini che guardano spesso i cartoni animati, sono attenti anche alle tante pubblicità che vengono inserite in televisione per invogliare i genitori e bambini a comprare quel determinato giocattolo.
Non tutti i giocattoli che si vendono oggi, sono di ottima qualità e resistenza, bisogna fare molta attenzione a non comprare oggetti pericolosi e scadenti, in modo da proteggere la salute dei nostri figli. La maggior parte dei giocattoli di oggi sono costituiti dalla plastica, in tutte le sue forme, più raramente di ferro o di cartone. 

Un tempo i giocattoli per bambini non erano cosi numerosi come oggi, per cui la scelta era molto limitata. La maggior parte dei giocattoli che venivano acquistati dalle famiglie di un tempo erano i giochi in legno. Questo materiale era molto utilizzato ed era molto apprezzato per le sue tante caratteristiche, sia dai bambini che dai genitori.
Costruire giocattoli in legno era molto diffuso, non solo erano costruiti dalle fabbriche, ma anche dai tantissimi artigiani o anche dai nonni. 
Oggi questo materiale è ancora usato nella costruzione dei giochi in legno ma non è più comprato come una volta. 

Le principali caratteristiche per cui bisogna scegliere dei giochi in legno sono:

  • sono costruiti con un materiale naturale, realizzati con colori atossici e non pericolosi per il bambino; inoltre mantengono calore e il profumo naturale del legno, queste caratteristiche stimolano la vista e il tatto del bambino;
  • i giochi di legno sono molto resistenti e non si rompono se vengono sbattuti o cadono a terra, la loro durata è molto più lunga di un normale gioco di plastica, le probabilità che il bambino si faccia male con un gioco rotto sono davvero poche;
  • invogliano il bambino a essere inventivo, avendo delle forme pulite e lineari, senza pulsanti, luci, bottoni, musiche o altro, sollecitano il bambino a trovare diverse soluzioni per usarlo. I giochi di legno possono essere usati cosi come sono stati costruiti ma anche dalla tanta fantasia del bambino che lo usa, facendo sviluppare in lui tante idee;
  • sono giochi che i bambini possono usare anche senza la supervisione di un adulto, questa caratteristica incoraggia il bambino ad essere indipendente e creativo;
  • molto belli da vedere, donano alla casa o alla cameretta un bel gusto e senso di ordine, grazie alle loro forme pulite e armoniose, se sistemati bene in casa, possono anche sembrare oggetti d’arredamento;
  • il legno usato per la costruzione di questi giochi, è un legno riciclato e biologico, per questo rispetta l’ambiente ed è ecologico; in caso si rompe non lascia piccoli pezzi che possono essere ingeriti dal bambino;
  • i giochi in legno sono progettati per appassionare il bambino ad usarlo, non solo come passatempo; dietro questi giochi c’è tutto uno studio e un progetto ben studiato;
  • una delle caratteristiche più belle di questi giochi in legno, è il loro funzionamento senza nessuna batteria o filo, quindi il modo di usarli è solo la fantasia e l’immaginazione;
  • sono dei giochi che vanno sempre di moda, senza tempo, che vengono usati sia da bambini che dai grandi, per questo vengono chiamati anche giochi tradizionali, tramandati da generazione in generazione;
  • il loro costo non è molto eccessivo, ogni gioco di legno acquistato può essere usato in più modi, quindi al posto di comprare più giochi differenti, si risparmia un bel pò di soldi.

Come accennato prima, questi giochi sono molto amati dai bambini, per tantissime qualità che hanno, inoltre vengono apprezzati non solo da loro ma anche dai genitori. Consigliati anche dai pediatri e dagli educatori, proprio per le loro funzioni che possiedono. Il legno ha qualità intrinseche come il senso di calore che trasmette: i bambini amano questa sensazione perché li fa sentire al sicuro e protetti. Anche la resistenza come detto prima, fa si che venga apprezzata, perché dura molto a lungo di un normale giocattolo e quindi il bambino si affeziona e lo porta con se durante la crescita.

Alcuni dei giocattoli che sono stati amati e che ancora oggi vengono amati dai bambini e dai loro genitori, sono il bellissimo cavalluccio a dondolo, esclusivamente fatto di legno, può sembrare un semplice oggetto, invece è molto apprezzato perché è il primo animale che il bambino impara, quindi per lui diventa una sorta di amico fedele e protettivo. Altro gioco di legno molto amato dai genitori e bambini, è il carrellino primi passi, un valido oggetto per la crescita del bambino. Serve soprattutto per imparare a farli camminare da soli, quando il bambino inizia a gattonare, appoggiandosi a questo gioco, egli pian piano scopre nuovi sentieri e nuove sensazioni. 
Uno dei giochi che forse è il più amato dai genitori, è il trenino in legno, in tutte le misure e forme. Questo gioco viene tramandato proprio per la sua immaginazione creativa che da al bambino nell’usarlo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati